Madre
Dove son finite le tue parole di ieri?

Le ho lasciate entrare dentro di me
– grata –
acqua nella terra secca

Nulla
a parte quei pezzi di vetro
che stanno lì piantati da una vita.

Lo porto scritto in faccia

– Assolvimi Madre
perché non ti somiglio –

E tu l’hai fatto Madre

Tu hai fatto piovere
le parole giuste

– Chi è sano va via –

(inediti)