You are currently browsing the daily archive for settembre 7, 2008.

 

Tremando per lo spavento penso che compirei la mia vita

Solo se avessi il coraggio di una confessione pubblica

Rivelando l’inganno mio e della mia epoca:

Ci era consentito il gracidio dei nani e dei demoni

Ma le parole pure e nobili ci erano vietate

Con la minaccia di un castigo tanto severo, che chiunque,

osasse proferirne una

Già lui stesso si considerava perduto.

 

 

 

Berkeley, 1970

 

 

 

 

 

 

(da “Dove sorge e dove tramonta il sole”, Czeslaw Milosz)

 

 

 

Annunci

Variazioni sul buio

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: