ANNEGAMENTO
      

Sono annegato stamattina

ed eccomi qua sano e salvo.La mia “sindone” giace in acque sorgive di un fiume

il greto traspare

il greto traspare e scompare.

Ecco ciottoli e colori di telo candido

non candido.

Colorato da un amico

vive il tempo ma il tempo non esiste.

 

RIGENERAZIONE

 

In realtà sto ancora nelle acque e tutto manca

nulla manca.

Sono nuovo

dissolto in un bacio, tesso la vita.

Il tessuto di un telo sono io

I colori, le vernici ridivengo.

Tutto scorre, tutto accade

ma

presente passato e futuro sono un’ unica cosa

un unico telo una mia sola immagine

impressa.

 

(inedito di Raffaele Piazza)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Advertisements