mimmog7marzo

L’Assessorato all’Istruzione della Regione Campania, Scuole Aperte, il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, l’Unione Europea,Campania Fondo sociale Europeo

presentano

L’uguaglianza della diversità.
La condizione della donna in diversi Paesi e culture.

teatro, poesia, circo, canto e multimedialità per un viaggio emozionale
attraverso le molteplici sfumature del femminino, dal sublime al terribile.

Conduzione a cura di Stella Cervasio, giornalista.

Scuole aperte nel dialogo tra donne e intercultura.

Maria Amalia Zumbolo dirigente C.D. S. Marcellino

Fatiha Chakir, mediatrice culturale L.C. Perito Eboli

La condizione della donna nella letteratura palestinese con Leila Mattar.
Teatro, da Niente più niente al mondo di Massimo Carlotto, regia di Carlo Cerciello con Tina Femiano.
Teatro, da La svergognata libero adattamento da Sahar Khalifah di e con Anita Mosca.
Poesia, performance di e con Màrcia Theophilo (Brasile).
Poesia, Performance di e con Tali Nitzan (Israele), interpreta in italiano Valeria Vaiano.
Circo, Echi sospesi performance di abilità aerea di e con Mariateresa Cesaroni.
Live Multimediali. Femminei frammenti di Adriano Casale con Sara Tramma, Immacolata Argiento, Maura Sciullo e Guidonia Caliendo.
Il cammino di liberazione delle donne in schiavitù. Testimonianza dal centro anticamorra provinciale di Castelvolturno.
Presentazione di Il quaderno dei diritti umani, pubblicazione a cura di Mimmo Grasso.
Mediazione linguistica e culturale Imma Grazioli ed Omar Suleiman.

Direzione artistica Anita Mosca
Direzione tecnica Ciro Di Matteo

7 marzo 2009 ore 10,30
Galleria Toledo
Ingresso gratuito